Cronaca

Terzigno. Fa bruciare vecchi mobili e rifiuti nel giardino da un marocchino: denunciati

Terzigno. I carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata insieme a colleghi del Gruppo carabinieri Forestali di Napoli durante un servizio di prevenzione e contrasto  allo sversamento illecito di rifiuti e a fenomeni connessi hanno denunciato in stato di libertà un 87enne di Terzigno già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e ai danni dell’ambiente e un cittadino marocchino 53enne residente a Poggiomarino che, a vario titolo, si stavano sbarazzando mediante combustione di rifiuti urbani e speciali (mobili, plastiche varie, sedili di autovetture). In sintesi, secondo quanto emerso finora, l’87enne aveva fatto svuotare la cantina di oggetti ormai inutili accatastati nel tempo e per disfarsene li stava facendo bruciare dal marocchino nel cortile. Denunciato anche 52 anni, di Terzigno, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio che ha raccolto e depositato in modo incontrollato su un’area privata di sua proprietà rifiuti non pericolosi consistenti in parti di autovetture. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Onlinemagazine

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>