Torre del Greco. Oggi i funerali di Vincenzo Langella, marittimo morto a Livorno

Saranno effettuati oggi alle ore 17, presso la parrocchia del Preziosissimo Sangue in via Carbolillo, i funerali di Vincenzo Langella, il marittimo rimasto schiacciato da un ponte elevatore della nave Moby Kiss, nel porto di Livorno, lo scorso 24 aprile. «Mio fratello deve avere giustizia, i colpevoli paghino». Parla Loredana Langella, sorella di Vincenzo. Quest’oggi la chiesa sarà gremita, tanti i parenti e gli amici del “Barone” (così veniva chiamato Vincenzo). A Livorno è stato proclamato lutto cittadino con bandiere a mezz’asta, sarà rispettato un minuto di silenzio durante le esequie con le serrante abbassate degli esercizi commerciali.
La mamma di Vincenzo, Annnamaria Madonna, anziana e gravemente malata non sarà presente ai funerali poiché ancora non è al corrente della morte del figlio. “Mia mamma non avrà sfogo per la morte di suo figlio – ha detto Loredana Langella- per quel poco che le resta da vivere rimarrà su questa terra aspettando sempre che suo figlio torni a varcare la porta di casa. Non vogliamo solo un colpevole, vogliamo il colpevole anche di questa crudele bugia”.
Di questa vicenda ha parlato anche il sindaco di Torre del Greco: “La nostra città resta turbata e sconvolta dal ripetersi – dice il sindaco Giovanni Palomba -di una nuova “morte bianca” che coinvolge un nostro concittadino, spezzando la vita di un’intera famiglia. Non è più accettabile nel 2019 continuare a morire in questo modo”. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK</a