Ucciso dalla figlia per legittima difesa, ai funerali dell’uomo la folla acclama: “Sei un grande”


Chiesa gremita e applausi hanno fatto da cornice al funerale di Lorenzo Sciacquatori, il 41enne ucciso dalla figlia 19enne per legittima difesa.

L’uomo, da anni, picchiava la moglie e la figlia, spesso mentre si trovava in condizioni poco lucide a causa dell’alcol. La ragazza, nel corso di un’aggressione alla madre, è intervenuta, colpendo il padre alla testa ed uccidendolo.

La 19enne è stata accusata di eccesso di legittima difesa ma la Procura ha annunciato l’archiviazione del caso.

Oggi, in occasione dei funerali dell’uomo, svolti a Roma, una grande folla ha partecipato commossa, acclamando anche: “Sei un grande“, all’uscita del feletro.

Al funerale hanno partecipato per qualche minuto i fratelli e la madre della vittima, mentre la figlia è rimata in casa ancora sotto choc.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Total
0
Shares
Previous Article

Lamezia Terme. Trovano il gate chiuso, due donne aggrediscono agenti e personale: arrestate

Next Article

Catanzaro. Ragazzo disabile escluso dalla gita scolastica, il professore si era dimenticato di lui

Related Posts