Whirlpool, chiude lo stabilimento di Napoli: a rischio 420 dipendenti

Lo stabilimento di Napoli della Whirlpool chiuderà. Ad annunciarlo i sindacati dopo un incontro a Roma tra Whirlpool, Fim Cisl, Fiom Cgil, e Uilm. L’annuncio sarebbe arrivato senza alcun preavviso. Nello stabilimento napoletano oltre 420 impiegati perderanno il posto. La società ha annunciato che nei prossimi giorni si lavorerà con i sindacati e le istituzioni locali per definire i dettagli e le tempistiche della riconversione. Al contempo è stato dichiarato uno scioperp di otto ore in tutti i siti del gruppo. Il Ministro dello Sviluppo economico ha convocato riunione di crisi su Whirlpool il 4 giugno 2019 per discutere della situazione.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK