Cronaca

Cane lasciato al caldo senza cibo nè acqua: denunciato il padrone

Era in box pieno di lamiere, al caldo, legato da una corda al collo di mezzo metro, fissata a un masso di cemento. Il povero animale, un cucciolo di pitbull di soli quattro mesi, non poteva neanche girare su se stesso, senza acqua, né cibo il cane è stato tratto in salvo dalla Polizia di Stato di Rimini che ha fatto un controllo al parco Marecchia nei pressi di un circolo per anziani. Sul posto, gli agenti delle volanti della Questura, quelli del reparto prevenzione e crimine di Bologna e l’unità cinofila con il cane pastore ‘Irvin’ hanno perlustrato l’area, rintracciando sei stranieri irregolari. Di questi, uno è stato arrestato perche’ in possesso di 70 grammi di marijuana, gli altri cinque, di nazionalita’ senegalese, danese e nigeriana, saranno espulsi dall’Italia. Denunciato per maltrattamenti di animali anche il padrone del pitbull, un senegalese regolare, mentre il cucciolo di cane è stato rifocillato dagli agenti e poi consegnato al canile comunale. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Antonio Citarelli

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>