Capri. Giovane bloccato al porto con 50 dosi di marijuana

Capri. Intensificati i controlli sull’isola messi in piedi da un coordinamento delle forze dell’ordine contro la droga che arriva dalla terraferma per essere smerciata sul mercato isolano. Stamattina allo sbarco della prima nave traghetto i cani anti-droga in dotazione al commissariato di Capri hanno bloccato un giovane che è stato immediatamente trasferito negli uffici della Capitaneria di Porto di Capri e dopo essere stato perquisito con l’ausilio degli uomini dell’ufficio circondariale marittimo è stato trovato un involucro contenente cinquanta dosi di marijuana pronta per essere immessa sul mercato.