Carta d’identità, l’UE abolisce le vecchie carte per evitare il rischio frode

L’Unione Europea abolisce la vecchia carta d’identità per ridurre il rischio di frode. La storica carta rosa sparirà a mano a mano, con l’introduzione delle nuove tessere a prova di clonazione. Nella nuova carta d’identità figureranno i minimi dettagli personali, inoltre verranno inserite le due impronte digitali personali e la bandiera dello Stato che l’ha emessa. Sarà compresa anche una zona di lettura ottica oltre che la fototessera. La validità delle tessere sarà minima di 5 anni e massima di 10.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK