Evade dal carcere per raggiungere la sua amata, ma lei lo respinge

Voleva recuperare il rapporto con la sua ex fidanzata e per questo è fuggito dal carcere di Santa Caterina di Fossano lo scorso 1 giugno: Matteo Corbani, 37enne condannato per truffa, non ha fatto ritorno in carcere entro le 19 dopo la giornata di lavoro presso una cooperativa agricola sociale (aveva ottenuto i benefici dell’articolo 21) assieme ad altri detenuti, facendo scattare l’allarme alle forze dell’ordine. Rintracciato mediante l’utenza telefonica, l’uomo si era recato a Luserna San Giovanni dalla donna la quale non lo aveva neanche ricevuto e successivamente aveva trovato ospitalità da uno zio acquisito presso Lodi. Arrestato, non ha opposto resistenza: dovrà ora essere ascoltato dal magistrato. Per la ‘bravata’ rischia dai 6 agli 8 mesi, da sommare al periodo ancora da scontare. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK