Givova incontra la Juve Stabia: “Vogliamo la Serie A”

JuveStabia-Givova

Questa mattina il neo sponsor tecnico, Givova, ha incontrato la Juve Stabia. Presente alla conferenza il Presidente Givova Giovanni Acanfora e l’Amministratore  Giuseppina Lodovico, il Direttore Marketing Antonio Mandile, presidente della Juve Stabia  Andrea Langella, l’Amministratore Vincenzo D’Elia.
“Vengo da una grande passione calcistica. Il nostro primo progetto – ha dichiarato Andrea Langella– è stato  l’accordo di sponsorizzazione con Givova. Castellammare, per me, ha tantissime risorse oltre al calcio. Quest’anno in casa ho visto diverse partite e ho notato grandissima passione, ho incontrato una grande famiglia e di questo devo ringraziare Franco Manniello. Sono originario di San Giuseppe Vesuviano e da piccolo ho assistito a molte partite della squadra della mia città, e devo dire che anche i colori della Juve Stabia mi sono piaciuti fin da subito, ovvero il giallo e il blu, gli stessi della San Giuseppese. Manniello mi ha appena passato lo scettro ma non ha fatto alcun passo indietro, solo di lato perché lui resterà a sempre il vero presidente della Juve Stabia. Sono qui da poco ma già abbiamo iniziato a parlare con le società campane per instaurare buoni rapporti con Napoli, Salernitana e Benevento”.
“Il presidente Langella ha voluto che l’affiancassi in questa grande sfida, non solo quest’anno ma anche nei prossimi anni – dice l’amministratore della Juve Stabia Vincenzo D’Elia–  La società è composta da più organi: una squadra che scende in campo con mister Caserta e una che amministra, anche essa importante per ottenere grandi risultati. Saremo  tutti uniti per raggiungere altri grandi traguardi. Oltre queste componenti, ve ne sono anche altre, come lo sponsor tecnico, la tifoseria che spinge la squadra verso i risultati, ma anche l’amministrazione comunale. Ho parlato con il sindaco Cimmino, mi ha dato piena disponibilità per avviare tutti i progetti che abbiamo in mente. Interessante è anche il progetto Academy. Abbiamo intenzione di comprare diverse scuole calcio presenti sul territorio campano. Il mio augurio è raggiungere i massimi risultati, magari la serie A. Sono sicuro che Juve Stabia e Givova ce la metteranno tutta per fare grandi cose”.
“Givova ha deciso di sponsorizzare la Juve Stabia, una squadra legata alla propria terra. Erano anni che avevo pensato di legarmi con questa società, formata da una grande tifoseria. Credo sia arrivato il momento di dare una svolta epocale a questa squadra – dichiara il Presidente di Givova Giovanni Acanfora–  La tifoseria è il cuore pulsante di ogni squadra. Ci saranno dei gadget per gli abbonati, eventi per i tifosi, eventi che avverranno spesso. Non solo la tifoseria, ma anche i bambini di tutto il territorio. Da lunedì partirà un progetto che riguarderà le scuole calcio: i bambini di Castellammare dovranno vestire con il logo della Juve stabia. Così facendo un giorno avremo una tifoseria ancora più grande e unita. Con la serie B, Castellammare ha dimostrato di avere passione con la grande festa per la promozione. Ringrazio il Presidente Manniello, ma ringrazio anche Andrea Langella, il quale ha da subito creduto a questa unione. Verrò al Menti a guardare le partite dei gialloblu. Poi facevo una riflessione: in serie A salgano tre squadre, non è detto che a breve non possa esserci una seconda squadra campana nella massima serie. Sognare non costa nulla. Tutti uniti, dalla tifoseria alla società fino a noi della Givova dovremo essere uniti per un sogno: la seria A a Castellammare di Stabia. Prevederemo un prodotto in omaggio per chi sottoscriverà l’abbonamento. Sulle magliette oltre al logo della Juve Stabia verrano inseriti anche il richiamo alla città. Questione stadio: non riguarda solo questa sponsorizzazione ma anche gli enti comunali. Il “Givova Stadium” potrebbe essere un’idea, ma dovrà essere un progetto comune con il Sindaco”. (Antonio Carlino)

Total
0
Shares
Previous Article

Reggio Calabria, giunto al porto di Roccella un veliero con 60 migranti a bordo

Next Article

Lutto nel mondo del calcio, si è spento Nello Governato

Related Posts