CulturaCuriositàUltime NotizieVarie

Google celebra Elena Cornaro, la prima donna laureata al mondo

La home page di Google celebra oggi Elena Lucrezia Cornaro Piscopia, la prima donna laureata al mondo. Vissuta più di 373 anni fa, Elena fu figlia di una colta e ricca famiglia che permise studi agiati per l’epoca. A soli diciannove anni la ragazza prese i voti come oblata benedettina, studiando al contempo filosofia, teologia, greco, latino, ebraico e spagnolo. Presso l’Università di Padova ottenne un dottorato in filosofia che però non le permise l’insegnamento a causa delle ristrette regole che vedevano la donna oppressa in determinati settori.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Giorgia Rieto

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>