Cronaca

La fidanzata non gli risponde al telefono e lui picchia amici, passanti e carabinieri

La fidanzata non gli risponde al cellulare e lui se la prende con gli amici, i passanti e poi con i carabinieri. E’ accaduto nel fine settimana scorso a Bardolino dove i militari del nucleo operativo di Peschiera sono dovuti intervenire dopo lo scompiglio provocato da un 28enne veronese che, in grave stato di alterazione, aveva danneggiato alcune auto in sosta ed era arrivato alle mani con alcune persone all’interno dell’area parcheggio Serenella.
Quando sono arrivati sul posto i carabinieri, lo hanno ritrovato disteso vicino ai rifiuti e non appena hanno tentato di calmarlo, il ragazzo li ha aggrediti prima verbalmente e poi fisicamente. Ammanettato e portato in caserma, il giovane non ha smesso di essere violento e, anzi, ha continuato da dare in escandescenze prendendo a calci anche le porte e insultando i carabinieri.
Si è poi scoperto che il 28enne non è nuovo a questi episodi e sul suo conto gravano diversi precedenti di polizia tra cui detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nonché varie denunce per minacce, percosse e lesioni. Dopo una notte passata in cella, il ragazzo stato giudicato con rito direttissimo dal Tribunale di Verona dove ha patteggiato una condanna (pena sospesa) a due mesi e venti giorni di reclusione.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Antonio Carlino

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>