Milano. Coppia arrestata per maltrattamenti sulla figlia disabile: “La scimmia è un grosso problema”

Una storia brutale di violenza in famiglia arriva da Milano, dove una coppia di egiziani è stata arrestata venerdì dopo accurate indagini da parte degli agenti.

Odio mia figlia, metto il veleno nel suo mangiare. La scimmia è un grosso problema“- con queste frasi la coppia definiva la figlia, una bambina disabile di 3 anni. La definivano ‘scimmia‘ e spesso conversavano su come farla fuori.

Le indagini sono state avviate in seguito ad una visita in ospedale della bambina, i medici del ‘Fate bene fratelli’ si sono accorti che c’era qualcosa che non andava nella piccola ed hanno avvisato gli agenti delle violenze subite dalla creatura.

In seguito alle intercettazioni, nella mattinata di venerdì, la coppia è stata fermata mentre si recava in aeroporto. Con loro anche gli altri figli,  affidati ad un centro sociale dopo l’arresto dei genitori.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK