Milano. Sequestro per oltre un milione di euro a capo ultras rossonero


Sequestro per oltre un milione e mezzo di euro ai danni di Luca Lucci, capo ultrà del Milan. L’uomo era stato condannato per lesioni personali e arrestato per traffico di droga. E’ la prima applicazione cautelare ai danni di un esponente delle tifoserie organizzate. Sigilli anche allo storico ‘Clan 1899’, luogo di ritrovo dei tifosi rossoneri. Il 38 enne era stato attaccato per la foto scattata con Matteo Salvini, in occasione dei 50 anni della Curva Sud. Lo stesso vicepremier ha dichiarato di non aver mai visto il soggetto in questione prima di quella serata.

 

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Total
0
Shares
Previous Article

Trasporti. Indetti due scioperi nazionali nel mese di luglio

Next Article

Notre-Dame, le prime indagini svelano la causa dell'incendio

Related Posts