Morte Reyes, il calciatore guidava alla velocità di 237 km/h

Pubblicate dal Mundo Deportivo le rivelazioni sull’incidente stradale che ha visto la morte di Josè Antonio Reyes. Il quotidiano catalano ha avuto accesso al verbale redatto dalla Polizia, dove è emerso che il calciatore guidava ad una velocità di 237 chilometri orari. La causa dell’incidente sarebbe da ricollegarsi allo scoppio di un pneumatico che ha sbalzato l’auto fuori strada, prendendo fuoco ed impattando con un muro.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK