Napoli. Manca il personale all’ufficio carte d’identità della quarta municipalità: si sfiora la rissa

Napoli. Questa mattina all’ufficio carte d’identità della quarta municipalità in Via Gianturco si è sfiorata l’amore rissa. Un cartello all’esterno ha avvertito i cittadini utenti che a causa del numero ridotto del personale sarebbe stato assicurato il rilascio di massimo 25 carte di identità e che tutti i cittadini dovevano utilizzare la prenotazione attraverso gli appositi biglietti in distribuzione. la cosa naturalmente non è piaciuta ai tanti utenti che affollavano stamane gli uffici tanto che si è sfiorata la rissa. Gli animi si sono calmati solo grazie alla mediazione del sindacalista Giuseppe Alviti leader di Italia Meridionale, che si trovava sul posto e alla buona volontà di un funzionario comunale che ha cercato di ‘servire’ tutti i presenti.
“Comunque una vergogna per la municipalità e l’intero comune di Napoli” , ha dichiarato Giuseppe Alviti. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK