Roma, bambino annega nello stagno abdicato nel giardino di casa: avviate le indagini

Tragedia sul litorale romano dove questa mattina un bambino di due anni è morto annegato in uno stagno. A lanciare l’allarme è stata la famiglia del piccolo che ha ritrovato il corpo del bambino riverso a testa in giù dentro lo stagno abdicato a ridosso dell’abitazione. Avviate le immediate indagini da parte degli agenti della Polizia. Sul posto, l’intervento dei medici del 118, si è rivelato inutile, il bambino ha perso la vita annegando.

 

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK