Ruba le mance in un bar di Gragnano, arrestata: “Non potete farlo, io sono Dio”

Episodio singolare avvenuto in un bar di Gragnano: una donna ordina un caffè e poi ruba il bicchiere delle mance, il barista chiama i carabinieri e riescono a bloccarla. All’arrivo delle forze dell’ordine, la donna ha cominciato ad urlare dicendo di essere Dio e che non potevano arrestarla. Ovviamente nessuna divinità avrebbe potuto evitarle le manette e per la ladra è scattato l’immediato arresto in flagranza di reato per furto e ora attende di essere giudicata con rito direttissimo dal tribunale di Torre Annunziata. Le mance sono state restituite al barista.