Attualità

Salviamo il cinema Flaminio di San Giorgio a Cremano, l’appello di Borrelli e Simioli: “Tutti in sala per l’estate, teniamo in vita un luogo che fu caro a Massimo Troisi”

“Invitiamo tutti i cittadini di San Giorgio a Cremano e non ad andare al cinema Flaminio durante l’estate. La sala potrebbe chiudere a breve per mancanza di fondi, lasciando la città senza una sala cinematografica funzionante. Dal 1972 il cinema Flaminio rappresenta un punto focale nella storia recente di San Giorgio a Cremano, un luogo al quale sono legati tanti ricordi dei sangiorgesi. La sala fu cara anche al grande Massimo Troisi che la frequentò durante gli anni Settanta. Ora, a causa della crisi economica, il cinema rischia di chiudere i battenti, privando l’intera comunità di un riferimento culturale”. Lo affermano il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e il conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli che hanno raccolto l’appello del sindaco di San Giorgio a Cremano Giorgio Zinno. “Per raccogliere fondi volti a salvare il cinema Flaminio – spiegano Borrelli e Simioli – è in piedi l’idea di riportare in sala i film di Massimo Troisi durante l’estate. Una piccola rassegna per coinvolgere quanto più possibile la cittadinanza e per offrire ai più giovani la possibilità di rivivere in sala le pellicole di uno dei figli migliori della città di San Giorgio a Cremano”. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK 

Antonio Citarelli

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>