Attualità

Scommesse sportive, spesi in 5 mesi oltre 387 milioni di euro: la provincia di Napoli apre la classifica

Nei primi cinque mesi del 2019 la spesa delle Scommesse sportive in agenzia è stata pari a 387,8 milioni di euro: oltre 1,7 miliardi invece le vincite finite nelle tasche dei giocatori, con un payout dell’81,6%, secondo elaborazioni Agimeg su dati dei Monopoli di Stato. Napoli si conferma la provincia con la spesa più alta (55,2 milioni di euro a fronte di 1.182 agenzie). Nelle 750 sale attive su Roma e provincia invece sono stati spesi 31,7 milioni di euro. Chiude il podio Milano con una spesa nelle Scommesse sportive pari a 20,4 milioni di euro. Nella top five delle città con la maggiore spesa anche Torino, con 14,1 milioni, seguita da Caserta e Bari, entrambe con 14 milioni. Il dato più elevata in rapporto ai punti vendita si è registrata a Prato, dove ognuna delle 40 agenzie ha totalizzato oltre 392 mila euro di base imponibile media. La spesa delle Scommesse virtuali in agenzia è stata di 114,61 milioni di euro. Le vincite arrivano invece a 605,14 milioni di euro. Napoli si conferma la provincia con la spesa più alta: 19,76 milioni di euro in 1.135 sale. Segue Roma con 8,47 milioni di spesa effettiva in 650 sale. Chiude il podio Milano con 6,23 milioni di spesa in 363 sale. Subito fuori dal podio Torino (5,26 milioni) e Palermo (5,15 milioni).

Onlinemagazine

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>