#soleconamore : la nuova campagna sull’abbronzatura consapevole

Con l’arrivo del caldo e dell’estate arrivano anche le scottature da primo sole, causate dall’esposizione ai raggi solari senza protezione. Infatti il 39% degli adolescenti non mette mai la crema protettiva in spiaggia, per oltre la metà utilizzarla è “da sfigati” perché impedirebbe di abbronzarsi. È la fotografia scattata dal sondaggio su 3.500 giovani che dà il via al progetto #soleconamore, campagna nazionale di sensibilizzazione sull’abbronzatura consapevole e sulla prevenzione del melanoma indirizzata ai giovanissimi, realizzata da Fondazione Aiom (Associazione italiana di oncologia medica) e presentata al Ministero della Salute. La campagna vuole prevenire l’esposizione ai raggi ultravioletti, che sono la principale causa della comparsa del melanoma, il tumore della pelle più aggressivo e in costante crescita soprattutto fra i giovani (il 20% dei nuovi casi è riscontrato in pazienti fra i 15 e i 39 anni).