Cagliari. Filippo Magnini salva uomo colto da malore nelle acque di Cala Sinzias

Un pomeriggio che non dimenticherà così facilmente Filippo Magnini, ex nuotatore italiano. Il ragazzo si trovava in compagnia della compagna Giorgia Palmas nelle acque di Cala Sinzias, in Sardegna, quando un uomo è stato colto da un malore mentre si trovava a largo. Senza pensarci due volte, il nuotatore è intervenuto, salvando l’uomo con non pochi sforzi. Secondo quanto raccontano i testimoni, Magnini ha caricato l’uomo colto da un malore su un materassino gonfiabile, aspettando l’intervento del gommone d’emergenza. Sul posto erano anche presenti i bagnini della spiaggia, ma il nuotatore è arrivato sul posto con molta più facilità dei due addetti. Una tragedia sventata dall’ex atleta azzurro che ha aggiunto un’altra grande medaglia, seppur morale, alla propria carriera.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK