Cosenza. Lite tra vicini di casa finisce in tragedia: ucciso 42enne

Gioia Tauro rapina

Cosenza. Tragedia nelle prime ore di questa mattina a Fuscaldo, dove Giuseppe Ramundo, 42 anni, è stato ucciso in seguito ad una lite. Non sono ancora rese note le dinamiche dell’incidente ma dalle prime notizie risulterebbe ferita anche una seconda persona, Geppino Ramundo, di 62 anni, omonimo e vicino di casa della vittima. Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, tra i due le liti andavano avanti da anni per problemi di vicinato. Pare che stamani, l’ennesimo diverbio sia scoppiato per un tubo dell’acqua. Cosa sia successo dopo non è ancora chiaro. Giuseppe Ramundo è stato freddato con alcuni colpi provenienti da una pistola, l’arma è stata ritrovata sul luogo.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK