James – Napoli, sogno infranto: gli azzurri dicono addio al colombiano

Sembrava una trattativa in dirittura d’arrivo, “solo questione di tempo” vociferavano i rumors, ma lo standby protrattosi nel corso delle settimane ha indispettito il Real. James e Napoli, un matrimonio interrotto quasi all’altare. La sfida lanciata da Aurelio De Laurentiis a Florentino Perez nei giorni passati ha cambiato le carte in tavola. Ieri le voci d’interessamento dell’Atletico hanno trovato conferma e nei prossimi giorni dovrebbe esserci l’affondo decisivo dei cochoneros per dirottare il colombiano dal Bernabeu al Wanda Metropolitano. Il club allenato da Diego Simeone è pronto a mettere sul tavolo il cash richiesto dai Blancos e il calciatore ha già dato segnali d’apertura importanti ai biancorossi di Spagna per un trasferimento nell’altra squadra di Madrid. Contropiede clamoroso quindi per il Napoli di Ancelotti, col tecnico che si era ben prodigato per riavere James alle proprie dipendenze, ma dovrà ora puntare i fari verso altri obiettivi. Non è da scartare una nuova offerta di De Laurentiis, ma il tentativo sembrerebbe oramai tardivo. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK