Mistero nel Lago di Garda. Turista si tuffa nelle acque e sparisce per due giorni: non ricorda nulla

Era scomparso da due giorni dopo aver fatto un tuffo nel Lago di Garda e quando tutte le speranze sembravano svanite, l’uomo è ricomparso senza ricordare nulla. E’ accaduto nella frazione di Manerba, dove il turista tedesco, Maik Diederich, si è gettato nel lago in tarda serata per fare un bagno. Da quel momento non sono arrivate piu’ sue notizie, e la famiglia ha lanciato l’allarme. Quando i controlli avevano perso ormai le speranze, anche a causa delle avverse condizioni meteo, l’uomo si è fatto vivo. Secondo le prime ricostruzioni, il 42 enne avrebbe preso un colpo alla testa al momento del tuffo in acqua, perdendo la memoria per qualche ora. Così si è avventurato nei boschi, perdendo l’orientamento e riuscendo a ritrovare l’abitazione solo due giorni dopo. Sul caso sono state aperte delle indagini da parte dei Carabinieri.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?