AttualitàCronaca

Morte De Crescenzo, tristezza e tributo sui social: “Buon viaggio prufessò”

La notizia della scomparsa di Luciano De Crescenzo e’ stata accolta con tristezza sui social, con gli utenti che hanno deciso di omaggiare un pezzo importante della cultura partenopea e italiana: “E’ andato via un altro pezzo di Napoli”, “Sta’ doppietta Camilleri-De Crescenzo nun se po’ suppurta’. Era uno di quelli che incarnava il vero napoletano, quello che ci rende unici. Ti ho voluto molto bene Lucia’”, “Un’altra luce che si spegne, lasciando un vuoto incolmabile”, “Non ho nulla da dire. In un mondo pieno di parole vuote, l’unico modo per esprimere il mio infinito dolore e’ il silenzio”, “Grazie a te ho trascorso alcuni dei pomeriggi piu’ belli della mia adolescenza innamorandomi della filosofia, dei miti e dei poemi greci che raccontavi, con saggia ironia, tutti i giorni su Rete 4. Sei stato un maestro, per me e non solo”, “Prufesso’, avevate ragione voi. Si e’ sempre meridionali di qualcuno”, “Una perdita dolorosa. Per Napoli. Per l’Italia. Per la cultura. Per le nostre coscienze. Per i meridionali che credono di essere inferiori ai settentrionali. Per i settentrionali che credono davvero di essere settentrionali. buon viaggio Professo'”
La notizia della scomparsa di Luciano De Crescenzo e’ stata accolta con tristezza sui social, con gli utenti che hanno deciso di omaggiare un pezzo importante della cultura partenopea e italiana: “E’ andato via un altro pezzo di Napoli”, “Sta’ doppietta Camilleri-De Crescenzo nun se po’ suppurta’. Era uno di quelli che incarnava il vero napoletano, quello che ci rende unici. Ti ho voluto molto bene Lucia’”, “Un’altra luce che si spegne, lasciando un vuoto incolmabile”, “Non ho nulla da dire. In un mondo pieno di parole vuote, l’unico modo per esprimere il mio infinito dolore e’ il silenzio”, “Grazie a te ho trascorso alcuni dei pomeriggi piu’ belli della mia adolescenza innamorandomi della filosofia, dei miti e dei poemi greci che raccontavi, con saggia ironia, tutti i giorni su Rete 4. Sei stato un maestro, per me e non solo”, “Prufesso’, avevate ragione voi. Si e’ sempre meridionali di qualcuno”, “Una perdita dolorosa. Per Napoli. Per l’Italia. Per la cultura. Per le nostre coscienze. Per i meridionali che credono di essere inferiori ai settentrionali. Per i settentrionali che credono davvero di essere settentrionali. buon viaggio Professo'”.

Antonio Carlino

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>