Napoli. Atto intimidatorio al consigliere regionale Borrelli: a fuoco il suo scooter

Un atto intimidatorio quello subito dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli: il suo scooter sarebbe andato a fuoco a causa di un incendio di natura dolosa da parte di due individui non ancora identificati. L’increscioso episodio è avvenuto a Posillipo, nelle vicinanze del ristorante “Giuseppone a mare”. Il tempestivo intervento di alcuni residenti e lavoratori della zona con gli estintori è stato fondamentale affinché le fiamme non si propagassero. Da sempre in prima linea per la lotta alla criminalità e ai soprusi, l’atto potrebbe essere proprio la ritorsione di qualche criminale nei riguardi di Borrelli. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK