Napoli, Mertens: “Siamo cresciuti molto, possiamo fare meglio. Sarri? Dispiaciuto”

Foto: pagina Facebook Ssc Napoli

“Siamo cresciuti non solo i giocatori ma anche la società, da sei anni ho visto cambiare la squadra e la vista dei tifosi, della squadra. Mi fa molto piacere. L’anno scorso siamo finiti tanti punti dietro la Juve, dobbiamo finire meglio”. Dries Mertens, attaccante del Napoli, intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli dal ritiro di Dimaro. “Lo Scudetto? Dobbiamo allenarci bene, dare sempre il 100% e vedere partita dopo partita. Stiamo crescendo. Sarebbe bello vincerlo a Napoli”, ha dichiarato l’attaccante belga.  Sulla nuova coppia difensiva Manolas-Koulibaly, Mertens ha detto: “Manolas si mostra molto forte nei primi allenamenti con noi. Abbiamo perso Raul Albiol ma abbiamo anche altri giocatori importanti dietro, speriamo che si trovano bene”. Infine la solita domanda su Sarri alla Juve. “Io ero molto felice per Sarri, ha vinto l’Europa League. A me ha dato sempre tanto, ho guardato il calcio in maniera diversa grazie a lui e lo stimo tanto. Devo dire la verità mi dispiace, ha sempre parlato bene di Napoli ed andare lì è una scelta sua, ora è un avversario ma spero che venga ancora qui a salutarci”, ha concluso