Napoli. Sorpreso a cedere marijuana a una ragazza: arrestato pusher senegalese

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Dombo Suare, senegalese di 21 anni, richiedente protezione internazionale, perché responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti, durante il servizio di controllo del territorio, transitando in via San Sebastiano hanno notato uno scambio di merce tra lo straniero e una ragazza, la quale ha ceduto una banconota da 5 euro in cambio di un involucro trasparente.

A quel punto gli agenti hanno bloccato la ragazza trovata in possesso di una dose di circa 1 grammo di marijuana acquistata poco prima e il senegalese che custodiva, nella tasche dei pantaloni, 13 dosi di marjuana del peso complessivo di circa 18 grammi, 2 stecche di hashish del peso di circa 5 grammi, due banconote da 20 euro oltre a quella da 5, poco prima ricevuta dalla ragazza.

La sostanza e i soldi sono stati sequestrati e la ragazza segnalata ai sensi della vigente normativa in materia di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato arrestato in attesa del rito direttissimo previsto per stamane. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK 

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità