Traversata dello Stretto, 6 pazienti con Parkinson nuoteranno da Punta Faro a Cannitello

Tra i 30 atleti che nella giornata di lunedì 29 attraverseranno lo Stretto di Messina a nuoto, ci saranno anche 6 parkinsoniani. L’iniziativa rientra nel piano SwimForParkinson, promossa da ‘L’Aquilone Onlus di Messina’, ed è patrocinata dall”Accademia per lo Studio della Malattia di Parkinson’ e i ‘Disordini del Movimento’. Gli atleti nuoteranno per circa 3.5 km, da Punta Faro a Cannitello, in Calabria. A capitanarli ci sarà per il secondo anno consecutivo Cecilia Ferrari, la quale porta avanti da anni il progetto che unisce i pazienti ed il nuoto.  Per la Traversata Solidale, a sfidare il mare saranno quest’anno quindi anche una squadra composta da 6 atleti con Parkison e un medico: Stefano Ghidotti, Emanuela Olivieri, Luca Pilati, Marina Agrillo, Marisa Sivo e il neurologo Nicola Modugno.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK