Juve Stabia, la Serie B si avvicina: gli acquisti e le cessioni delle 19 avversarie

Questa sera, a partire dalle 20.00, la Juve Stabia conoscerà il suo percorso in Serie B. Saranno 38 partite, anzi 38 battaglie per la formazione di mister Caserta, la quale inizierà la stagione con l’obiettivo di mantenere la categoria. Diamo uno sguardo alle 19 avversarie delle Vespe e come si sono mosse in questo primo mese di calciomercato. Ovviamente i giudizi saranno parziali poiché la chiusura delle trattative è fissata al 2 settembre e tante società, compresa la Juve Stabia, sono ancora alla ricerca dei tasselli giusti per affrontare al meglio la B.
Partiamo dalle tre retrocesse dalla Serie A:

EMPOLI: la formazione toscana, con la retrocessione in B, ha venduto tantissimo ma ha comunque cercato di sostituire al meglio i partenti.
Acquisti: Nikolaou (Olympiacos), Piscopo (Genoa), Laribi (Hellas Verona), Mancuso (Juventus), Bandinelli (Sassuolo), Frattesi (Empoli), Brignoli (svincolato), Moreo (svincolato), Pirrello (svincolato), Cannvò (svincolato), Dezi (Parma), Stulac (Parma), Meli (Pistoiese)
Cessioni: Krunic (Milan), Di Lorenzo (Napoli), Pucciarelli (Chievo), Fenderico (Colligiana), Zappella (Piacenza), Uçan (Alanyaspor), Marcjanic (Wisla Plock), Terracciano (Fiorentina), Plescia (Renate), Caputo (Sassuolo), Pejovic (Lokomotiva Zagabria), Ricchi (Ravenna), Canestrelli (AlbinoLeffe), Perretta (Arzignano), Giacomel (V. Verona), Cutro (V. Verona), Seminara (Pianese), Bennacer (Milan).

CHIEVO VERONA: discorso simile anche per i veronesi, anche se rispetto all’Empoli la società di Campedelli ha tenuto una buona parte della formazione della passata stagione.
Acquisti: Pucciarelli (Empoli), Cotali (Cagliari), Leverbe (Sampdoria), Ceter (Cagliari), Ivan (Sampdoria), Esposito (SPAL), Cavar (Winterthur)
Cessioni: Depaoli (Sampdoria), Jaroszynski (Genoa), Bani (Bologna), Valjent (Maiorca), Cacciatore (Cagliari), Barba (Real Valladolid), Solini (Como), Pogliano (Novara), Confente (Robur Siena), Andreoli (Robur Siena), Danieli (Virtus Verona), Yamga (Desportivo Aves), Tanasijevic (Paris FC), Rigoni (Monza), Sbampato (Paganese)

FROSINONE: è probabilmente la candidata principale alla promozione diretta. Pochi i movimenti sia in entrata che in uscita, la squadra è già forte di suo.
Acquisti: Zampano (Pescara), Bastianello (Brescia), Tribuzzi (Avellino), Salvi (svincolato), Szyminski (svincolato)
Cessioni: Renzi (Fermana)

ASCOLI: i bianconeri, ogni stagione, disputano sempre una buona serie B e anche in fase di mercato la società ha sempre operato bene per raggiungere una tranquilla salvezza.
Acquisti: Petrucci (svincolato), Scamacca (Sassuolo), Gerbo (svincolato), Brlek (Genoa), Da Cruz (Parma)
Cessioni: Kupisz (Bari), Santini (Padova), Padella (Vicenza), De Santis (Virtus Entella), Bacci (Lecco), Addae (Juve Stabia), Kupisz (Bari), Castellano (Alessandria), Parlati (Fano), Paolini (Fano), Fermo (V. Verona), Diop (Fano), Sarli (Fano), Ricciardi (Fano), Said (Fano), Piccinocchi (svincolato)

BENEVENTO: dopo il Frosinone, probabilmente, c’è proprio la società campana di Vigorito. Ottimo fino ad oggi il mercato sia in entrata che in uscita.
Acquisti: Insigne (Napoli), Montipò (Novara), Volta (Perugia), Kragl (svincolato), Sau (Sampdoria), Manfredini (svincolato), Schiattarella (svincolato)
Cessioni: Billong (Salernitana), Donnarumma (Picerno), Filogamo (Picerno), Yacine (Potenza), Iemmello (Perugia), Di Chiara (Perugia), Puggioni (risoluzione), Sparandeo (Virtus Francavilla), Tazza (Arzignano), Volpicelli (Arezzo)

CITTADELLA: ha sfiorato una clamorosa promozione nella massima serie, difficile ripetersi anche quest’anno ma i granata hanno tanta voglia di riprovarci:.
Acquisti: Vita (Feralpisalò), De Marchi (Imolese), Rosafio (Cavese), Gargiulo (Imolese), Mora (Atalanta), Celar (Roma), Vrioni (Sampdoria)
Cessioni: Varnier (Atalanta), Parodi (Ternana), Moncini (SPAL), Parodi (Ternana), Della Bernardina (Olbia), Malcore (Pergolettese), Cancellotti (Teramo), Scappini (Reggiana), Fasolo (Gozzano)

COSENZA: direttamente dalla città calabrese stanno facendo trapelare un certo ottimismo sia in fase di mercato che per quanto riguarda la stagione che sta per iniziare. Cosenza nuova sorpresa della Serie B?
Acquisti: Moreo (svincolato), Trovato (Fiorentina), Sciaudone (Novara), Broh (Sassuolo), Monaco (Perugia), Kanouté (Pescara)
Cessioni: Dermaku (Parma), Varone (Reggiana)

CREMONESE: mercato incentrato soprattutto sull’acquisto di giovani calciatori delle squadre di Serie A. Una piazza, quella di Cremona, tranquilla e con tutte le carte in regola per fare bene la prossima stagione.
Acquisti: Caracciolo (Hellas Verona), Ravanelli (Sassuolo), Palombi (Lazio), Deli (svincolato), Zortea (Atalanta)
Cessioni: Battaiola (Fiorenzuola), Gambaretti (Giana Erminio), Amadio (Campodarsego), Strizzolo (Pordenone), Rondanini (Padova)

CROTONE: una delle delusioni della passata stagione, quest’anno vorrà rifarsi. Ma c’è bisogno di qualche colpo importante sul mercato per cercare di tornare in Serie A.
Acquisti: Spolli (Genoa), Rutten (VVV-Venlo), Bellodi (Milan), Vido (Inter), Gigliotti (Salernitana)
Cessioni: Budimir (Maiorca), Martella (Brescia), Faraoni (Hellas Verona), Sampirisi (Monza), Romero (FK Partizani), Firenze (Salernitana), Borello (Cesena), Mustacchio (Perugia), Garattoni (Imolese), Viscovo (Fano)

LIVORNO: tra le 20 società in B, forse è l’unica “nobile” con un passato importante anche in A. Il mercato fino a questo momento è stato ottimo con acquisti mirati e importanti.
Acquisti: Boben (Rostov), Morganella (Padova), D’Angelo (Sicula Leonzio), Marsura (Carpi), Del Prato (Atalanta), Mazzeo (svincolato), Rizzo (svincolato), Plizzari (Milan)
Cessioni: Bresciani (Reggina), Parisi (Sicula Leonzio)

PERUGIA: dopo la buona scorsa stagione, gli umbri vorranno ripetarsi anche quest’anno e la società biancorossa non sta deludendo le aspettative dei tifosi con un mercato davvero niente male.
Acquisti: Perilli (Pordenone), Rodin (Zeljeznicar), Manconi (Novara), Capone (Atalanta), Carraro (Atalanta), Iemmello (Benevento), Di Chiara (Benevento), Nzita (svincolato), Mustacchio (Crotone)
Cessioni: Di Carmine (Hellas Verona), Volta (Benevento), Gabriel (Lecce), Kisyo (Aquila Montevarchi), Monaco (Cosenza)

PESCARA: gli abbruzzesi mancano in Serie A da tanti anni, e ogni anno sembrerebbe essere sempre quello buono ma puntualmente incontrano difficoltà lungo il percorso. Sarà l’anno buono?
Acquisti: Sarritzu (Torres), Di Grazia (Catania), Cisco (Sassuolo), Ta Bi (Atalanta), Galano (Parma), Tumminello (Atalanta), Maniero (Novara), Busellato (svincolato), Chochev (svincolato), Melegoni (Atalanta), Palmiero (Napoli), Brunori (Parma), Martella (Parma), Pavone (Parma)
Cessioni: Machin (Parma), Zampano (Frosinone), Proietti (Ternana), Ferrante (Ternana), Paolucci (Reggina), Perrotta (Bari), Brugman (Parma), Kanouté (Cosenza), Scalera (Viterbese)

PISA: la neopromossa società toscana non può che prefissarsi l’obiettivo della salvezza. Sarà un compito difficile, così come lo sarà per Juve Stabia, Pordenone, Trapani e Virtus Entella.
Acquisti: Belli (Virtus Entella), Aya (Catania), Quaini (Genoa), Pinato (Sassuolo), Meroni (Sassuolo), Giani (Sassuolo), Marin (Sassuolo)
Cessioni: Kucich (Cavese), Voltolini (risoluzione), Maffei (Lecco), Cuppone (Monopoli), Lidin (Paganese), Alberti (Paganese), Quaini (AlbinoLeffe), Favale (Reggiana), Meroni (Sassuolo)

PORDENONE: attivissimi sul mercato i Ramarri. Al momento ottimi acquisti, Tesser potrebbe davvero fare un buon lavoro anche quest’anno. Ovviamente l’obiettivo non può che essere la salvezza.
Acquisti: Di Gregorio (Inter), Mazzocco (SPAL), Strizzolo (Cremonese), Pobega (Milan), Camporese (svincolato), Chiaretti (svincolato), Zanon (Fiorentina), Vogliacco (Juventus), Candellone (Torino), Monachello (Atalanta), Lovisa (Napoli), Bertoli (Napoli)
Cessioni: Perilli (Perugia), Facchinuti (Cjarlins Muzane)

SALERNITANA: raggiunta la salvezza tramite i playout lo scorso anno, quest’anno con Ventura in panchina gli obiettivi son ben altri.
Acquisti: Esposito (Robur Siena), Firenze (Crotone), Carillo (Genoa), Morrone (Juventus), Billong (Benevento), Lombardi (Lazio), Kiyine (Lazio), Giannetti (Cagliari), Musso (svincolato), Karo (Lazio), Diallo (Universidad Oviedo)
Cessioni: Garofalo (Sambenedettese), Volpicelli (Sambenedettese), Cernigoi (Sambenettese), Bernardini (risoluzione), Cappiello (risoluzione), Mazzarani (Catania), Lazzari (Rieti), Orlando (Sambenedettese), Gaeta (Paganese), Orlando (Sambenedettese), Marino (Rieti), Gigliotti (Crotone)

SPEZIA: ad oggi il mercato dei bianconeri è senza nè lode nè infamia. Alcuni buoni acquisti ma una grande cessione come quella di Okereke che difficilmente potrà essere rimpiazzato.
Acquisti: Burgzorg (De Graafschap), Krapikas (Sampdoria), Pinto (Benevento), Ramos (Parma), Erlic (Sassuolo), Marchizza (Sassuolo), F. Ricci (Sassuolo), Bordin (Roma), Capradossi (Roma)
Cessioni: Okereke (Bruges), Augello (Sampdoria), D’Eramo (Rimini), Bachini (Arzignano), Lamanna (Monza), Benedetti (Sampdoria), Morachioli (Pistoiese), Figoli (Pianese), Bordin (Pistoiese)

TRAPANI: altra neo promossa dalla C consapevole di tutte le difficoltà del caso. Ma il mercato fino a questo momento è stato davvero intelligente e mirato con tante conferme e zero cessioni.
Acquisti: Nzola (Carpi), Frosali (San Donato), Colpani (Atalanta), Stancampiano (svincolato), Dini (Parma), Scognamillo (Parma), Golfo (Parma), Cauz (Parma), Candela (Genoa)
Cessioni:

VENEZIA: ripescata dalla Serie C dopo la retrocessione dello scorso anno, i neroverdi sono pronti a ripartire quest’anno e disputare una serie B diversa. E il mercato, soprattutto in entrata, non lascia spazio ai dubbi: il Venezia darà filo da torcere a tutti.
Acquisti: Marino (Lecce), Aramu (Siena), Senesi (Olbia), Vacca (Parma), Gavioli (Inter), Casale (Hellas Verona), Felicioli (Milan), De Marino (svincolato), Caligara (Cagliari), Capello (Cagliari), Casale (Hellas Verona), Cremonesi (SPAL), Lakicevic (Genoa), Fiordilino (svincolato), Fiordaliso (Venezia), F. Zuculini (Hellas Verona)
Cessioni: Cigagna (Pontedera), Vicario (Cagliari), Serena (Pontedera)

VIRTUS ENTELLA: i liguri già lo scorso anno avevano un organico da Serie b e infatti hanno raggiunto la promozione. Quest’anno con una buona base e qualche nuovo innesto potrebbero togliersi tante soddisfazioni.
Acquisti: Caturano (Lecce), Pandolfi (Castrovillari), Cicconi (Como), Toscano (Palermo), Sernicola (Sassuolo), Valietti (Genoa), De Santis (Ascoli), Coppolaro (Udinese), Contini (Napoli), Settembrini (svincolato)
Cessioni: Tremolada (Brescia), Urso (Catanzaro), Belli (Pisa), Germoni (Lazio), Di Cosmo (Virtus Francavilla), Cleur (Alessandria), Petrovic (Rimini)