Lasciano la figlia 13enne disabile chiusa in auto per oltre 5 ore: perde la vita, arrestati

Una bambina disabile di 13 anni è morta dopo essere rimasta chiusa in auto per 5 ore sotto il sole rovente. E’ accaduto a Colleton Country, in Carolina del Sud. La madre ed il compagno sono stati accusati per il decesso della piccola. Ad incastrare i due sono state le telecamere di sorveglianza e i risultati dell’autopsia a confermare la causa e le responsabilità della morte. La piccola Cristina è stata abbandonata in auto alle ore 11:00, quando la coppia ha parcheggiato sotto casa. Gli investigatori hanno accertato che i genitori hanno controllato la figlia due ore, prima alle 12:15 e la seconda tre ore dopo. E’ stato in quel momento che si sono accorti che la macchina era chiusa dall’esterno, ed a quel punto si sono assentati un’altra ora per andare a recuperare le chiavi. Quando sono tornati sul posto, la bambina non respirava piu’. Una volta giunti in ospedale, i paramedici hanno provato a salvare la piccola ma ormai era troppo tardi. Gli investigatori hanno confermato che le temperature dentro l’auto sono arrivate a 88-91 gradi.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK