Napoli. Incendia dei rifiuti e aggredisce carabiniere: arrestato 51enne

Un 51enne di Casererta è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale per aver colpito con un pugno un carabiniere. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato colto colto in flagrante mentre incendiava dei sacchetti di riufiuti in una periferia di Ercolano. Le fiamme, in pochi istanti, hanno raggiunto tre auto in sosta, distruggendole. Alla vista dei carabinieri, l’uomo ha aggredito uno dei militari, tentando vanamente la fuga.

 

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK