CronacaUltime Notizie

New York. Trovato senza vita lo chef italiano scomparso da sabato: il ritrovamento in un ostello

È stato ritrovato senza vita lo chef scomparso da sabato scorso a New York, Andrea Zamperoni. A comunicarlo l’azienda Cipriani Dolci tramite un comunicato ufficiale. Il corpo dell’uomo è stato trovato in un ostello del Queens. Il NewYorkDailyNews riporta altri particolari: il cadavere era avvolto in una coperta. A dare l’allarme una telefonata anonima; all’arrivo degli agenti dalla stanza è fuggita una donna nuda. L’ostello in questione sarebbe noto nella zona per i giri di droga e di prostituzione che lo vedrebbero coinvolto. Per adesso nessuna pista è da escludere, ulteriori notizie si avranno nei prossimi giorni.

Giorgia Rieto

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>