Ultime Notizie

Reggina. Cuore e grinta: gli uomini di Toscano eliminati dopo un’ottima prestazione

Un'ingenuità di Kirwan lascia in 10 uomini la propria squadra

Secondo turno del torneo nazionale di Coppa Italia tra Empoli e Reggina allo stadio ‘Castellani‘. Due formazioni che in passato hanno regalato grande sfide nei palcoscenici di Serie A e B.

Primo tempo che inizia subito in salita per la Reggina. La formazione di Bucchi parte bene, schiacciando gli amaranto nella propria metà campo. La difesa calabrese non riesce a chiudere gli spazi agli avversari, costringendo così il reparto offensivo ad arretrare notevolmente. La prima azione da gol arriva con Stulac su calcio di punizione, il pallone sfiora di poco la traversa. La rete del vantaggio arriva pochi minuti dopo con Mancuso, il calciatore dell’Empoli calcia il pallone con precisione, spiazzando Farroni che rimane immobile nella propria rete. Con il vantaggio degli avversari, la Reggina si accende e sulla corsia destra regala spettacolo. E’ Kirwan a crossare un pallone perfetto in area di rigore che Corazza sfrutta nel migliore dei modi: 1-1. Sul finale della prima frazione di gioco è la Reggina a sfiorare il vantaggio, Sounas colpisce la traversa con un tiro preciso. Si salva Brignoli.

Nel secondo tempo l’Empoli manda in campo Frattesi per Laribi, mentre la Reggina riconferma gli stessi 11 dei primi 45′. Entrambe le compagini abbassano i ritmi del gioco a causa del caldo afoso che ha colpito la città toscana nella giornata odierna, termometro fisso sui 40 gradi. Al quarto d’ora gli amaranto rimangono in 10 uomini a causa di un fallo ingenuo di Kirwan; il neozelandese perde la palla in una zona pericolosa, commettendo fallo sull’avversario e conquistando il secondo cartellino giallo. Toscano opta così per Reginaldo, il brasiliano prende il posto di Bellomo. Spazio anche per Rubin che subentra a Bresciani. Al 72′ Antonelli trova la rete del doppio vantaggio: su azione di calcio d’angolo, il calciatore trova la rete beffando la difesa avversaria che per l’occasione rimane immobile. Gli amaranto si giocano il tutto per tutto e Toscano manda in campo anche Salandria per De Rose. A 5′ dalla fine, Reginaldo tenta la rete su azione di calcio d’angolo ma Brignoli para senza troppe difficoltà. Su un errore in uscita dei calciatori amaranto, Farroni manda in angolo un tiro preciso di Mancuso. La partita si conclude sul risultato di 2-1.

Una Reggina che è cresciuta nel corso della partita, con gli uomini di mister Toscano inizialmente in balia degli avversari. Gli amaranto hanno proposto un buon gioco ed una grande tecnica nonostante le condizioni proibitive che hanno visto protagonista il caldo. L’ingenuità di Kirwan ha costretto la propria squadra a chiudersi nella zona difensiva in più di un’occasione, limitando il gioco propositivo già visto contro il Vicenza. Prestazione sufficiente che va a confermare il grande lavoro svolto dallo staff amaranto in queste settimane. 

 

FOTO: VALENTINA GIANNETTONI

 

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Giorgia Rieto

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>