Scontro aereo elicottero in Spagna, 7 vittime: morto anche un pilota italiano

Sono tutti morti i passeggeri di un elicottero e un piccolo aereo che oggi si sono scontrati in volo a Maiorca, in Spagna. Sette le vittime, tra cui anche un cittadino italiano, Cedric Leoni, pilota dell’elicottero dove viaggiava anche una famiglia tedesca, una coppia e due figli minori. Le altre due vittime sono cittadini spagnoli che viaggiavano sull’ultraleggero. Il pilota italiano lascia la moglie e un figlio residenti in Germania, secondo quanto riferito da Bild. Secondo i testimoni, l’impatto e’ stato orribile, il rumore fortissimo. Il governo regionale delle Isole Baleari spagnole, che includono Maiorca, ha twittato che l’incidente e’ avvenuto alle 13.35. Secondo quanto riportato da El Pais, l’italiano guidava un elicottero Bell 216 appartenente alla compagnia RotorFlug, che e’ decollato dall’aerodromo Son Bonet, nella localita’ di Marratxi, con un piano di volo sopra una tenuta privata a Inca, nel centro dell’isola. Secondo le autorita’, al decollo l’italiano e’ partito da solo, per poi recuperare successivamente la famiglia tedesca. L’aereo era un ultraleggero della compagnia Aeroprakt partito dall’aeroporto di Binissalem con i due spagnoli a bordo. Dopo la collisione, i resti di entrambi i velivoli sono caduti all’interno di una tenuta privata. I vigili del fuoco hanno lavorato per estinguere un incendio provocato dall’incidente, sul quale sta indagando la Guardia Civil per chiarire cosa sia accaduto.