Terrore su aereo di compagnia egiziana, 122 italiani costretti ad atterraggio di emergenza a Il Cairo


Momenti di panico sull’aereo della compagnia egiziana AMC airlines per 122 passeggeri italiani, costretti ad un atterraggio d’emergenza a Il Cairo. L’aereo, partito da Sharm El Shein, ha dovuto effettuare l’atterraggio d’emergenza per alcuni danni causati al velivolo da uno stormo di uccelli. Al momento dell’urto, i passeggeri sono stati avvisati dell’atterraggio improvviso, con il panico generale scoppiato tra grandi e piccoli. Giunti a casa, a Napoli, i passeggeri hanno raccontato la loro avventura: “Ci hanno detto che i volatili avevano colpito l’aereo e c’erano stati dei danni anche a un motore -racconta Gerarado- ci sono stati lunghi momenti di terrore a bordo, i bambini piangevano ed i genitori non sapevano cosa fare. E’ stata un’esperienza terribile“. Dall’atterraggio di emergenza all’arrivo di un nuovo aereo, i passeggeri hanno aspettato 40 minuti. Giunti a Napoli, nei loro volti si è letta l’esperienza terrificante ma allo stesso tempo la gioia per il rientro nella propria città.

 

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Total
0
Shares
Previous Article

Napoli, davano alle fiamme rifiuti provocando fumi tossici: due arrestati

Next Article

Lodi. Alle fiamme azienda adibita al trattamento di rifiuti, le autorità: "Tenere le finestre chiuse"

Related Posts