Esteri

Usa. Accertata la prima vittima della sigaretta elettronica: 153 le persone colpite da problematiche respiratorie

Negli ultimi mesi oltre 153 persone sono giunte al Pronto Soccorso con identiche complicazioni respiratorie

Il dipartimento di Sanità pubblica dello Stato degli Usa ha reso noto il primo decesso del Paese causato dalla sigaretta elettronica. Negli ultimi mesi una misteriosa malattia polmonare è stata collegata all’uso dello svapo. Le segnalazioni accertate dalle autorità sanitarie sono arrivate a 153. Ad annunciarlo sono stati gli stessi Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. Gli stati coinvolti fino ad oggi sono 16. I pazienti coinvolti sono arrivati al Pronto Soccorso con gli stessi sintomi: difficoltà respiratorie, fatica estrema, tosse e dolori al torace. Tutti hanno inoltre confermato di aver usato prodotti contenenti nicotina o Thc, sostanza della cannabis. Le indagini in corso stanno provando a collegare il problema ad una contaminazione tossica o ad un ingrediente particolare che causa i medesimi problemi.

 

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Giorgia Rieto

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>