Busto Arsizio. Tormentava la pallavolista Alessia Orro: arrestato 53enne

Ha stalkerato per mesi la nota pallavolista italiana Alessia Orro, minacciandola di morte e pedinandola per le vie della città. Angelo Persico, 53 enne di Novara, è stato arrestato con l’accusa di stalking. La 21 enne, tesserata nella squadra di Varese, ha denunciato l’accadduto dopo che l’uomo ha sottoscritto una tessera vip per poter seguire la ragazza anche nelle trasferte, provocando crisi di ansia ed un crollo ai danni della giocatrice che, stremata e spaventata,  si è rivolta agli inquirenti. Lo stalker, in occasione delle trasferte, prenotava la camera di albergo dove alloggiava la squadra, mandando messaggi minatori alla ragazza: “Ti aspetto in camera, se non vieni ti disintegro” o “Ti strappo le ovaie“. L’arresto è stato convalidato nella giornata di ieri dal gip Nicoletta Guerrero su richiesta del ministro Flavia Salvatore.