Casertana, le parole di Castaldo e Starita al termine della vittoriosa gara contro il Rieti

: “I risultati ci stanno dando ragione, siamo entrati oggi carichi in campo. La mentalità è sicuramente cambiata, anche per merito del mister che chiede sempre il massimo. Il presidente ha sofferto tanto assieme a noi, ha fatto tanti sacrifici e vogliamo regalare a lui, così come al popolo casertano, tante soddisfazioni. Non dobbiamo montarci la testa. Conta in primis il risultato, anche se segna un difensore, poi è ovvio che fare gol per un attaccante è fondamentale. D’Angelo è un giocatore importante, lo scorso anno ha avuto diversi problemi, è un elemento che dice sempre la sua. Può segnare 5-6 gol all’anno. Preferisco arrivare nelle alte posizioni della classifica e segnare qualche gol in meno piuttosto che il contrario.”
: ” Contento per essermi sbloccato, ho fatto due gol, ma è importante il lavoro di squadra che abbiamo fatto. Giocare al fianco di Castaldo è tanta roba, posso solo imparare. Dobbiamo sentirci tutti titolari, coloro che entrano dalla panchina devono darci una mano in più. È sicuramente importante l’apporto dei centrocampisti.” CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK 

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita?