Cosenza. Uomo aggredisce bambino immigrato in pieno centro: indagano gli agenti

Un bambino immigrato è stato colpito con un calcio all’addome da un uomo perchè si era avvicinato al figlio. E’ accaduto in Via Macallè, centralissima traversa del Corso Mazzini a Cosenza nella serata di martedì. I passanti che hanno assistito all’aggressione hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Il piccolo, di origini nordafricane, è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale cittadino, per fortuna le sue condizioni non sono apparse gravi. Sul caso stanno indagando gli agenti, i quali hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona con l’obiettivo di ricostruire l’accaduto.