Reggio Calabria. In corso operazione antidroga, coinvolto bambino di 8 anni

Reggio Calabria. E’ in corso dalle prime ore di questa mattina un’operazione che ha portato all’arresto di numerose persone tra Gioia Tauro e Rosarno. L’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip di Reggio Calabria su richiesta della Procura della Repubblica, vedrebbe coinvolto nell’organizzazione anche un bambino di 8 anni, figlio di uno degli arrestati. L’organizzazione, secondo le prime notizie confermate dai carabinieri, era strutturata in modo capillare ed era in grado di fornire a chiunque marijuana e cocaina in importanti piazze di spaccio calabresi.

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK