Riace, colpo di scena sul sindaco Trifoli: la sua carica potrebbe decadere

Nuovo colpo di scena sul neo-sindaco di Riace, Antonio Trifoli, eletto in quota Lega in occasione delle amministrative dello scorso maggio. La sua carica potrebbe decadere poichè ineleggibile. Una notifica arrivata alla Prefettura di Reggio Calabria da un parere del Ministero dell’Interno, spiegherebbe l’impossibilità dell’elezione di Trifoli in quanto lo stesso è già dipendente del Comune di Riace, con mansioni di vigile urbano. Secondo quanto afferma il Testo unico, i vigili urbani non possono candidarsi a sindaco. In questi giorni, Antonio Trifoli, è apparso sui maggiori quotidiani nazionali in quanto ha disposto la rimozione del cartello cittadino che recitava “Riace- Paese dell’accoglienza“disposto in precedenza da Mimmo Lucano.