Viterbo, abusava di una bambina disabile durante le visite a domicilio: arrestato fisioterapista

Un fisioterapista è stato arrestato nel Viterbese con l’accusa di violenza sessuale aggravata continuata ai danni di una ragazzina minore disabile. L’uomo, dipende della clinica Santa Marinella dell’ospedale pediatrico Bambino Gesu’, è stato denunciato dalla famiglia della vittima, abusata nel corso di alcune visite private svolte a domicilio. Nel corso delle perquisizioni nell’abitazione dell’uomo, è stato ritrovato del materiale informatico ancora in fase d’analisi. Il fisioterapista è stato trasferito nel carcere Mammagialla.