Crotone, spaccio nei pressi delle scuole: 13 arresti

E’ in corso dalle prime ore di questa mattina un’operazione dei carabinieri di Crotone per l’esecuzione in Calabria di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip distrettuale di Catanzaro, su richiesta della Dda. Nel mirino, 13 persone accusate di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione, denominata “Acquamala“, aveva la base operativa nel quartiere rom di Crotone “Acquabona” che svolgeva le principali attività di spaccio nei pressi delle scuole. Per le 10 persone coinvolte è stata disposta la custodia cautelare in carcere, mentre 3 soggetti sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.