Europa League, invasione di un drone nel corso di Dudelange-Qarabag: partita sospesa

Dudelange-Qarabag, partita di Europa League giocata ieri sera, è stata sospesa per 20′ a causa dell’invasione da parte di un drone con la bandiera dell’Armenia. Il gioco si è fermato a dieci minuti dall’intervallo, con il Qarabag in vantaggio per 2 a 0. L’invasione del drone è da ricollegarsi ad una questione politica. L’enclave, parte dell’Azerbaigian ma con maggioranza armena, resa dipendente dopo una guerra tra Armenia e Azerbaigian , iniziata nell ’88 e finita nel ’94. Fortunatamente le forze dell’ordine sono riuscite a riportare la situazione alla calma, evitando qualsiasi tipo di panico generale. La partita è ripresa venti minuti dopo la sospensione.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità