Reggina, l’identikit dell’avversario: la Paganese

Ottava giornata di campionato quella in programma domenica 6 alle ore 17.30 tra Paganese e Reggina. Padroni di casa reduci dall’importante vittoria in casa del Rieti; tre vittorie, due pareggi e due sconfitte per gli azzurrostellati. Amaranto anacora imbattuti nel corso del campionato, per il club reggino quattro vittorie e tre pareggi.

Storia del club

La Paganese nasce nel 1926 e rappresenta la città campana di Pagani, sita nella provincia di Salerno. Il club viene promosso per la prima volta in Serie D nella stagione 1966-1967 mentre nel 1976 raggiunge la Serie C. Nel 2006 vince lo Scudetto Dilettanti e nel 2007 viene promosso in Serie C1. Nel 2018 retrocede in Serie D ma viene riammesso per la stagione successiva. Il simbolo del club è rappresentato con una stella bianca, mentre il colore sociale è l’azzurro. Disputa le partite casalinghe allo stadio ‘Marcello Torre‘, struttura con una capienza di 5.000 posti.

Formazione Tipo

Paganese (3-5-2): Baiocco, Schiavino, Stendardo, Mattia, Carotenuto, Caccetta, Capece, Bonavolontà, Perri, Alberti, Diop   ALL. ALESSANDRO ERRA

LA ROSA

Paolo Baiocco

Mattia Scevola

Matteo Campani

Aniello Panariello

Edoardo Sbampato

Simone Mattia

Mariano Stendardo

Giulio Carotenuto

Marco Schiavino

Piersilvio Acampora

Matteo Perri

Fabrizio Bramati

Danilo Gaeta

Cristian Caccetta

Kevin Lidin

Giorgio Capece

Angelo Bonavolontà

Thomas Alberti

Francesco Scarpa

Abou Diop

Caetano Calil

Giuseppe Guadagni

Antonino Musso

 

NON PERDERE GLI ESCLUSIVI GIOCHI PLAYSTATION4