Reggina, storia e curiosità del prossimo avversario: l’Az Picerno

Undicesima giornata del campionato di Serie C in scena nel turno infrasettimanale di mercoledì 23 ottobre. Allo stadio ‘Granillo‘ gli amaranto proveranno a mettere a segno la sesta vittoria consecutiva su sei tra le mura amiche. Ad affrontare la squadra di Mimmo Toscano, il Picerno, squadra allenata da mister Domenico Giacomarro.

L’AVVERSARIO

L’Az Picerno nasce nel 1973 e rappresenta nella terza serie del calcio italiano la città di Picerno, comune di 5.853 abitanti in provincia di Potenza. La prima storica promozione in Serie C è arrivata nella stagione 2018-2019, quando il club di Rocco Venetucci è riuscito ad imporsi nel girone H della Serie D. I colori sociali del club sono rosso e blu. Il simbolo ufficiale del blasone è la Torre Medievale del paese con ai piedi di essa un pallone di calcio. Il Picerno gioca le partite casalinghe allo stadio di Potenza “Alfredo Viviani” struttura con una capienza di 4.977 posti.

FORMAZIONE TIPO

PICERNO (3-5-2): Cavagnaro; Caidi, Fontana, Bertolo; Melli, Kosovan, Calmai, Pitarresi, Guerra; Sparacello, Nappello ALL. GIACOMARRO

LA ROSA

1 Antonino Fusco

2 Edoardole Soldati

3 Emilio Vanacore

4 Francesco Fontana

6 Francesco Bertolo

8 Abou Langone

9 Emanuele Santaniello

10 Tanasiy Kosovan

11 Emmanuele Esposito

12 Pietro Cavagnaro

13 Nebil Caidi

14 Domenico Ruggieri

15 Filippo Lorenzini

17 Umberto Nappello

18 Boubacarr Sambu

19 Claudio Sparacello

20 Antonio Calabrese

21 Biagio Filogamo

22 Pasquale Pane

23 Matteo Calamai

24 Lorenzo Melli

27 Mario Vrdoljack

28 Amilcare Fiumara