Reggio Calabria, omicidio in contrada Valanidi: assassinato imprenditore

polizia-arresti

Un imprenditore di 61 anni, Francesco Cuzzocrea, è stato ucciso mentre si trovava in un terreno in contrada Rosario Valanidi, nel Reggino. Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo è stato assassinato a colpi di pistola mentre lavorava a degli impianti per il Consorzio idrico dello Stretto. A segnalare la presenza della vittima sarebbe stata una chiamata giunta al 112. Gli investigatori hanno isolato la zona e stamani sul posto sono giunti i tecnici per le rilevazioni scientifiche. Al momento nessuna ipotesi da escludere sul movente del delitto.