Vibo Valentia. Pronta al parto ma i medici la rimandano a casa: la bambina muore nella notte

Una notizia che ha cambiato la vita di una futura madre, quella scoperta questa mattina nell’ospedale cittadino di Vibo Valentia. La 32enne, incita alla trentanovesima settimana, nella giornata di ieri si era recata in ospedale per le ultime visite di controllo prima del parto. Esclusa la necessità di ricovero, i medici hanno rassicurato la futura neo-madre, rimandandola a casa. Nelle prime ore di questa mattina, la donna è stata colta da un malessere e, giunta in ospedale, ha potuto constatare che la bambina che portava in grembo era morta. Il marito e padre della piccola, al momento della triste notizia, ha inveeito contro il personale medico e in seguito si è recato in Questura per sporgere la formale denuncia per quanto accaduto.