Milano. Vigilante investe e uccide uomo: poi sale in auto e si spara

Una doppia tragedia ha colpito la città di Milano in queste ore. Una guardia giurata di 26 anni si è tolta la vita dopo aver investito e ucciso un motociclista. L’incidente, avvenuto intorno alle 4 tra via Emilia e viale Piceno, è stato registrato nei pressi di un incrocio. Il vigilante si sarebbe fermato immediatamente per soccorrere l’uomo investito, un 65enne, ma alla vista del corpo senza vita, avrebbe preso la pistola di ordinanza e si sarebbe tolto la vita. Inutile l’intervento al pronto soccorso, per i due uomini non c’è stato nulla da fare.